DICHIARAZIONE FULVIO BORROMEI Presidente Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri provincia di Ancona

77
0
Share:

Garantire il diritto alla salute è il primo fondamento della professione medica, un diritto che si completa con la custodia della dignità, laddove non esiste più alcuna cura possibile. Sviluppare ed articolare la riflessione sul “prendersi cura”, come l’Ordine fa ormai da anni, significa far sì che il sostegno alle fragilità possa diventare un imprescindibile punto di forza etico sia per il corpo professionale sia per società civile, affermando e concretizzando così un più profondo principio di solidarietà, diffuso e continuo, nei confronti di chi soffre maggiormente. Questo occorre ad una comunità che sappia e voglia essere attenta e prossima verso il disagio.

Non solo, auspichiamo che il confronto intellettuale sulle abilità applicate possa sviluppare ancora meglio la consapevolezza di un modus operandi che dovrà investire anche la classe politica e le stesse istituzioni.

Nessuno, infatti, crediamo possa pensare di abbassare la guardia di fronte alle condizioni di fragilità più estreme, che va quindi affrontata da parte di tutta la società civile, ognuno, ovviamente, secondo i rispettivi ruoli e compiti”.

Ancona, 8 giugno 2019

Share: